Home  |  Forum  |  Chi Siamo  |  Contatti
 

Ambiente e archeologia
• Costruito storico e architettura
• Conservazione, restauro e valorizzazione dei BB.CC. mobili
• Impiantistica, Organizzazione e gestione delle strutture museali
• Applicazione delle nuove tecnologie informatiche e telematiche ai BB.CC.AA.
• Gestione e valorizzazione del territorio
• Diffusione ed integrazione dell'innovazione

   
     
 

Pesce fossile (Coelodus costai) di Pietraroja (Museo di Paleontologia, Napoli)

 

 

 

Servizi di analisi paleontologica e paleoecologica

 

 
 

L’assetto geologico di un territorio, che ne condiziona il contesto culturale ed economico, deriva da eventi iniziati milioni di anni fa. Ad esempio le rocce calcaree, che costituiscono gran parte dei massicci carbonatici della Campania, si sono formate oltre 200 milioni di anni fa, in un ambiente tropicale che ricorda le attuali Bahamas.

La Paleontologia, insieme alle altre discipline geologiche, può aiutare a conoscere gli eventi che si sono succeduti nel tempo ed hanno portato all’attuale assetto del territorio.

Le modificazioni degli ambienti naturali, dei climi, dei paesaggi e delle forme viventi attraggono sempre maggiori interessi sia dal punto di vista della gestione del territorio, sia da quello della divulgazione della conoscenza scientifica.

Si offrono servizi di:
  • Analisi paleontologica. Analisi di reperti fossili vegetali ed animali (sia di vertebrati che di invertebrati). Studio sistematico e tafonomico dei reperti.
  • Analisi paleoecologica. Studio dell’associazione delle specie al fine di ricostruire l’ambiente naturale, la posizione nel tempo della linea di costa, il paleoclima, il paleoambiente.
  • Analisi biostratigrafica. Studio delle associazioni fossili dal punto di vista della distribuzione temporale. Queste analisi servono a datare eventi passati ed i terreni in cui le specie fossili vengono rinvenute.

 

Queste analisi, integrate da conoscenze geologiche, strutturali, mineralogiche, geomorfologiche etc., possono essere utilizzate con vantaggio nelle ricostruzioni a diverse scale degli antichi paesaggi. La conoscenza dei paleoambienti, oltre ad essere importante dal punto di vista culturale, concorre ad una migliore conoscenza degli ambienti attuali e permette una attendibile previsione di scenari futuri.

Mollusco fossile (Rudista) nell’affioramento di Piano della Corte (Matese)

Mollusco fossile (Rudista) nell’affioramento di Piano della Corte (Matese)

 

 

Torna sopra